Home

E’ Nato MK3 !

Dopo tanta attesa sono riuscito a farmi realizzare in modo professionale 6 copie del PCB dell’ MK3 da me realizzato partendo dalla base dell’MK2 di Derek Baker.

mk3pcb

IMG_20151104_210643

Eccolo qui assemblato e funzionante:

DSCN5888

Ed ecco lo schema elettrico:

schema

Cosa cambia rispetto all’MK2 ? Le modifiche all’hardware sono abbastanza semplici. L’MK2 aveva 32k di ROM e 32K di RAM, la commutazione tra ROM e RAM era affidata alla GAL, molto semplicemente un piedino della GAL era connesso alla linea A15 della CPU, quando A15 diventa alto (quindi l’indirizzo generato dalla CPU e’ pari o superiore a 32k) la GAL commuta sulla RAM.

Volevo che MK3 fosse un computer piu’ versatile con con un’interprete dei comandi stile DOS che venisse caricato da una compactflash, per rendere facile e veloce l’aggiornamento dello stesso senza dover ricorrere continuamente alla riprogrammazione della eprom, quindi ho dotato MK3 di una piccola eprom da 4k e un chip di SRAM da 64k era quindi necessario modificare anche la logica di commutazione della memoria, che andava commutata con indirizzi pari o superiori a 4096, questo rendeva necessario intercettare le linee A12/A13/A14 e A15 e se una qualsiasi di queste fosse stata alta commutare verso la RAM, la GAL non aveva abbastanza piedini per farlo ma ho risolto il problema in maniera molto pulita, ossia la GAL e’ esattamente la stessa di MK2, ho aggiunto un chip 74HC32; come si vede dallo schema 2 porte OR controllano le 4 linee sopracitate e una terza porta e posta in cascata a queste 2 eccitando a sua volta il piedino della GAL, quello che originariamente nell’MK2 sorvegliava solo A15, ora sorveglia 4 linee, quindi commuta sulla RAM con indirizzi superiori a 4k. I primi 4k della RAM sono inaccessibili perche’ mascherati dalla eprom, quindi si hanno a disposizione 60k di RAM.

La quarta porta dello 74HC32 l’ho usata per pilotare il LED di attivita’ della compactflash.

Il connettore di espansione dell’MK3 e’ praticamente lo stesso dell’MK2 ad eccezione della la linea DS0 ho dirottato verso la compactflash, il relativo pin ora e’ una linea di alimentazione positiva, come anche il pin16 che sull’MK2 era una massa in MK3 e’ un’alimentazione positiva. Praticamente MK2 non puo’ alimentare le espansioni, non ha nessuno linea per i +5v !

MK3 Exp BUS

L’ indirizzo della porta è un 8 bit i valori di A0~A7 permettono fino a 256 indirizzi. Il decoder indirizzo seleziona i seguenti dispositivi al seguente indirizzo:

00h = CTC Channel 0 Control Register

01h = CTC Channel 1 Control Register

02h = CTC Channel 2 Control Register

03h = CTC Channel 3 Control Register

04h = SIO Channel A Data Register

05h = SIO Channel B Data Register

06h = SIO Channel A Commands/Status Register

07h = SIO Channel B Commands/Status Register

08h – 0Fh = Compact Flash

10h – 17H = External Device 1

18h – 1Fh = External Device 2

20h – 27h = External Device 3

28h – 2Fh = External Device 4

30h – 37h = External Device 5

Continua.